Isole Borromee

Le Isole Borromee sono indubbiamente uno dei fiori all'occhiello del Lago Maggiore.

Situate nella porzione nord occidentale del Lago Maggiore, proprio di fronte alle cittadine di Stresa e Pallanza, sono uno dei luoghi di interesse del Lago Maggiore assolutamente da non perdere.

Isole Borromee - Luogo di interesse da visitare sul Lago Maggiore

Il complesso è costituito da tre isole chiamate Isola Bella, Isola Madre e Isola Pescatori, a cui si aggiungono un isolino chiamato Isolino di San Giovanni e uno scoglio chiamato Scoglio della Malghera.

Le isole sono dal lontano XIV di proprietà della famiglia Borromeo.

L'Isola Pescatori è l'unica ad essere stabilmente abitata da una piccola comunità ed è anche l'unica che offre pochi alloggi e camere per i visitatori che desiderano soggiornarvi. Le altre due isole, maggiori come estensione superficiale, sono destinate esclusivamente al turismo: sono moltissimi, infatti, i turisti che ogni anno vengono a visitare le Isole Borromee, incantati non solo dalle bellezze artistiche, dagli splendidi palazzi e dai giardini annessi, ma anche dall'incantevole panorama che offrono sul lago e sulla catena prealpina che lo incornicia.

Le Isole Borromee sono la destinazione ideale per una piacevole gita fuori porta: numerosi sono i tour in barca o in traghetto che partono sia dalla sponda piemontese, da Stresa o da Intra, e dalla sponda lombarda, da Laveno-Mombello o dall'Eremo di Santa Caterina del Sasso, e che permettono di visitare tutte e tre le isole in una sola giornata, combinando itinerari ed escursioni diverse a seconda delle esigenze di ciascun viaggiatore.

Isola Madre

L'Isola Madre è conosciuta in tutto il mondo per le sue uniche collezioni botaniche: fiori, piante rare e alberi secolari. Oltre alla ricca vegetazione, l'isola ospita anche una numerosa fauna di volatili orientali come pavoni bianchi, fagiani dorati e pappagalli, lasciati liberi nello splendido giardino.

Sempre nel giardino è inserito l'antico Palazzo, al cui interno si conservano i prestigiosi arredi di Casa Borromeo e la Cappella di famiglia.

Isola Bella

L'Isola Bella è un vero e proprio giardino fiorito che a primavera si colora di svariate sfumature arcobaleno grazie alle fioriture di bulbi, rose, camelie, azalee... fiori dai mille colori e dai mille profumi.

Qui emerge il gusto barocco tipico dell'epoca di realizzazione di questi giardini. Anche sull'Isola Bella, all'interno del giardino, sono inseriti il Palazzo e la Pinacoteca, entrambi visitabili.

Isola Pescatori

Se le due "isole gemelle" offrono giardini e palazzi nei quali lasciarsi trasportare in un'epoca antica, l'Isola Pescatori merita una visita, non solo per i negozietti e le bancarelle presenti durante il giorno, ma soprattutto per i numerosi ristoranti con terrazza vista mare sparpagliati sull'isola: non solo l'occhio ma anche il palato vuole la sua parte quando si è in viaggio!

Potrete gustare dell'ottimo pesce di lago, primi a base di prodotti tipici locali e qualsiasi altra prelibatezza desideriate, godendovi un rilassante panorama sul Lago Maggiore.

contentmap_plugin

Condividi Esplora il Lago Maggiore con i tuoi amici

Ci aiuterai a far scoprire anche a loro questo posto fantastico e, per questo, te ne saremo grati! :)

Con il patrocinio di

Comune di Laveno-Mombello Comune di Leggiuno

Trova Hotel  -  Trova B&B  -  Trova Campeggi

Informativa privacy  |  info@esplora-il-lago-maggiore.it

© 2016 - 2019 Esplora il Lago Maggiore  -  il Lago Maggiore come non lo avete mai visto